Guadagnare con il Content Marketing non vi riesce? Scoprite il perché

Guadagnare con il Content Marketing non vi riesce? Scoprite il perché

Secondo Demand Metric, il 90% delle aziende usa il Content Marketing perché costa il 62% in meno rispetto al marketing tradizionale e genera il triplo dei contatti. Se i vostri sforzi di web content marketing e blogging sono vani, sicuramente vale la pena di scoprire il perché.

Innanzitutto: per monetizzare il vostro sito web o blog avete scelto un metodo redditizio?

Questo è il primo punto da accertare. Del resto, non avrebbe senso investire tempo e denaro sul Content Marketing in vista di un obiettivo poco remunerativo.

Ora, per aiutarvi a focalizzare come mai non riuscite a guadagnare con il Content Marketing, vi profilerò una serie di ipotesi. Cercate quella più simile alla vostra situazione attuale e leggete la soluzione proposta.

 

Ecco una serie di possibili cause che vi impediscono di guadagnare con il Content Marketing:

 

 1. Contenuti poveri 

Avete creato un sito graficamente accattivante; dopo aver svolto diligentemente le ricerche di mercato, avete pubblicato dei contenuti che descrivono la vostra offerta. Eppure, malgrado l’investimento in termini di tempo e denaro, non riuscite a guadagnare con il Content Marketing. Insomma, il vostro sito non vende.

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Per monetizzare un sito, la forma conta, ma serve anche molta molta sostanza. Prima di spendere e fidarsi, le persone hanno bisogno di sapere che le loro necessità verranno soddisfatte.

Controllate il livello di approfondimento dei competitor. Forse effettivamente noterete che i vostri concorrenti offrono contenuti più ricchi, descrizioni più dettagliate, informazioni più pertinenti rispetto alle esigenze del pubblico, ecc. In tal caso, approfondite e ampliate i vostri contenuti, rendeteli più competitivi. Interessatevi alle esigenze del pubblico e rispondete ad esse attraverso i vostri contenuti.

SEO COPY

 

 2. Discontinuità 

Siete orgogliosi del vostro sito web e il vostro lavoro vi appassiona. Ma siete molto impegnati e solo ogni tanto riuscite ad aggiornare il sito e a pubblicare articoli sul blog. Così il tempo passa e i vostri sforzi di Content Marketing non portano frutto. 

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Controllate quanto spesso i vostri concorrenti diretti pubblicano degli articoli sul loro blog. Sappiate che il Content Marketing richiede costanza per portare dei risultati economici. Per vendere, un sito web dev’essere visibilmente aggiornato e ricco di novità.

Ritagliatevi del tempo per aggiornare il vostro sito e postate settimanalmente un paio di articoli sul vostro blog. Per vendere, deve trasparire che dietro al sito ci sono delle persone sempre presenti e pronte ad offrire un servizio. Non avete tempo per scrivere gli articoli per il vostro blog? Considerate di delegare questo compito ad un SEO Copywriter.

SEO COPY

 

 3. Contenuti duplicati 

Avete fatto una ricerca SEO, creato un blog aziendale e commissionato la scrittura di post sugli argomenti più cercati dagli utenti. Ma niente guadagni dai vostri sforzi di Content Marketing! La vostra strategia sarebbe ottima, ma sapete cosa accade spesso? Si commissiona la stesura degli articoli al copywriter sbagliato e si omette di verificare l’originalità dei testi. Così ci si espone a possibili richieste risarcitorie per violazione del copyright. E oltretutto i contenuti duplicati non vengono indicizzati, non sono visibili e non generano traffico. Il sito stesso può essere penalizzato e vedere diminuita la sua authority. 

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Come rimediare? Prima di tutto, occorre fare qualche “indagine” e stabilire se sul sito sono presenti contenuti copiati da terzi, duplicati (cioè presenti due volte all’interno del sito) e non indicizzati. In  questa analisi, può essere utile verificare lo stato dell’indicizzazione sulla Google Search Console.

stato dell'indicizzazione

Poi bisogna intervenire sui contenuti duplicati. Una soluzione rapida è la canonicalizzazione, ma questa non fa altro che nascondere i duplicati ai robot. Non è utile per aiutarvi a generare traffico. Piuttosto, la cosa migliore è differenziare e rendere unici i vostri contenuti.

SEO COPY

 

 4. Niente SEO / poco traffico 

Il segreto del Content Marketing non erano i contenuti unici, coinvolgenti e informativi? Dunque avete creato fantastici contenuti: ben scritti, unici, davvero accattivanti. Ma a fronte dei mille sforzi, non riuscite assolutamente a monetizzare il tuo sito / blog. Non avete dato peso all’aspetto della SEO: non avete svolto una ricerca SEO né i vostri contenuti sono ottimizzati.

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Per guadagnare occorre generare traffico e per farlo bisogna essere visibili tra i risultati di ricerca, su Google e gli altri motori.

Normalmente si effettua una ricerca SEO, per individuare le keyword attorno ai quali ottimizzare il sito. In questo modo si catturano visite, si genera traffico e si riesce a monetizzare il sito o blog.  Perciò si parla tanto di “posizionamento sui motori di ricerca” e di come diventare “primi su Google“…

Se non lo avete ancora fatto, vi consiglio di condurre ora la vostra ricerca SEO:

  • Proseguite con il Content Marketing dopo aver verificato il volume di ricerca per le parole chiave del vostro settore e dopo aver impostato una strategia SEO. Per farlo, potete usare lo strumento di pianificazione delle parole chiave di Google (gratuito).
  • Inoltre, sulla Google Search Console (traffico di ricerca – analisi delle ricerche) potete verificare il vostro attuale posizionamento con le varie keyword. Quando avrete scalato le SERP per query con alto volume di ricerca, otterrete traffico a volontà.

traffico di ricerca

Come principio generale, i contenuti del sito, oltre che unici e informativi, devono essere anche ottimizzati.  In sintesi, niente SEO = poco traffico, poco guadagno!

SEO COPY

 

 5. Nicchia con scarso volume di ricerca 

Il vostro è un settore di nicchia e con poco volume di ricerca. In pochi su Google cercano i vostri prodotti o servizi.  

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Se la domanda di mercato non c’è, le strategie possibili sono due:

  1. Inserire un nuovo prodotto/servizio con alto volume di ricerca e sviluppare il Content Marketing su quello, portando traffico al sito.
  2. Fare pubblicità a pagamento in modo strategico per creare o aumentare la domanda di mercato. Valutate le inserzioni su Instagram o Facebook e la pubblicità sulla rete display di Google Adwords.
SEO COPY

 

 6. Utente in difficoltà! 

Quando atterra sul tuo sito, l’utente è travolto da pop-up e finestre che si aprono in automatico, con avvisi, pubblicità o video. Oppure il caricamento delle pagine è lento. O ancora, la visualizzazione e navigazione da mobile è scomoda e difficile. Beh… quando l’utente è infastidito o in difficoltà a consultare le informazioni, è difficile riuscire a guadagnare dal Content Marketing.

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Trova delle soluzioni per monetizzare il blog che non siano esageratamente invasive per l’utente e che non rallentino il caricamento delle pagine. Prova a navigare sul tuo sito o blog da mobile per verificare se l’esperienza dell’utente è buona. Fai anche il test di usabilità sui dispositivi mobili, presente nella tua Google Search Console.

SEO COPY

 

 7. Call to action poco evidente 

Generate tantissimo traffico ma non riuscite a guadagnare col Content Marketing. Come mai?

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Se il traffico c’è, magari gli utenti non hanno chiara l’azione da compiere. In cosa consistono le conversioni? Rendete più evidente la vostra call to action. Eliminate gli elementi di distrazione. Sfruttate i pochi secondi che avete per rendere chiara all’utente l’azione da compiere.

Se il percorso di acquisto non è lineare o è pieno di “uscite” (es. link esterni) , l’utente si può perdere.

Progettate alcune migliorie a livello di design e di contenuti, per agevolare le conversioni, soprattutto sulle landing page.

SEO COPY

 

 8. Scarsa diffusione sui Social 

Avete davvero tutte le carte in regola ma non riuscite a guadagnare dal Content Marketing. E non vi dedicate ai Social media.

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Per incrementare il traffico e la popolarità del vostro brand, provate a intensificare la diffusione dei vostri contenuti sui Social media. Spesso questo è un metodo efficace e veloce per monetizzare un blog, soprattutto se si parla di contenuti B2C.

Con i social puoi dedicarvi al tanto popolare user generated content marketing. Si tratta di coinvolgere attivamente il pubblico, chiedendo di postare selfie col vostro prodotto e il vostro hashtag. In alcuni casi, questo viene fatto sotto forma di contest. In altri casi, semplicemente per divertimento. Comunque è sempre carino menzionare gli utenti che partecipano attivamente, in modo da riconoscere il loro contributo.

Inoltre, potete giocarvi la carta degli Influencer, che promuovano il vostro brand presso il loro vasto pubblico. Assicuratevi che si tratti di Influencer con un pubblico coincidente col vostro target.

SEO COPY

 

 9. Sito poco sicuro 

Avete notato degli avvisi inerenti problemi di sicurezza del vostro sito? Possono apparire sui motori di ricerca o grazie al vostro programma antivirus.

 

Soluzione:

I problemi di sicurezza allontanano i visitatori. Anche le transazioni e i download sono molto più rischiosi sui siti non sicuri. Infine, un sito inaffidabile può far apparire come tale anche il suo proprietario.

Per fare un primo controllo sui problemi di sicurezza del sito, consultate la Google Search Console. Poi rivolgetevi ad un developer esperto in sicurezza.

SEO COPY

 

 10. Prodotti o contenuti inadatti 

Manca una strategia unitaria. Ad esempio, fate content marketing adatto ad un target adulto e vendete prodotti per adolescenti. Oppure scrivete in uno stile giovane ed estremamente informale, ma offrite servizi ai professionisti. Insomma, c’è uno sfasamento tra prodotto e contenuti.

 

Soluzione per guadagnare con il content marketing:

Oggi si parla molto dell’importanza di costruire delle buyer persona e confezionare dei contenuti mirati, per generare un traffico di qualità. Da solo il traffico non è sufficiente. Occorre aumentare il livello, assicurandosi di fare Content Marketing parlando al nostro prototipo ideale di cliente. A quel punto, il contenuto può sortire l’effetto sperato, generando conversioni.

SEO COPY

 

Conclusioni

Ora sapete come rendere più efficaci i vostri sforzi e guadagnare dal Content Marketing!

Non vi resta che implementare i suggerimenti.

 

Se nessuno degli scenari descritti rispecchia la vostra problematica, contattatemi.

Giacinto Elia, SEO Copywriter